Caratterizzazione Ambientale.

Edifici. Proprietà immobiliari. Autorizzazioni.

Giungere ad una decisione in tempi brevi è sempre più difficile in un mondo sempre più complesso. Valutare pro e contro, ad esempio. Individuare e valutare i rischi ambientali è di fondamentale importanza prima di ogni acquisizione immobiliare. Non avere individuato uno stato di contaminazione prima di acquisire un “asset” immobiliare quasi certamente porterà a spese aggiuntive in termini di tempo e denaro. Una squadra interdisciplinare di consulenti garantisce che ciò non accada, attraverso analisi e campionamenti ambientali.

Due Diligence

La Due Diligence Ambientale è una procedura di indagine tecnica volta a supportare le operazioni di acquisizione di immobili, concessioni d’uso di aree industriali, ampliamenti aziendali o fusioni societarie. HPC esamina impianti, edifici e processi industriali per valutarne la conformità alla legislazione ambientale. Prende in considerazione tutte le sorgenti di informazioni rispetto al loro impatto ambientale rendendo trasparenti i processi decisionali.

 

Obiettivi

  • Individuare e valutare le passività ambientali legate ad acquisizioni immobiliari
  • Verificare il rispetto dei requisiti della normativa ambientale applicabile e identificare eventuali non conformità legislative
  • Verificare la presenza di materiali da costruzione potenzialmente pericolosi o soggetti a restrizioni
  • Quantificare l’impatto delle passività in termini economici e di responsabilità

Servizi di HPC

  • Valutazione della conformità legislativa e di potenziali passività ambientali
  • Stima economica delle passività ambientali e delle attività necessarie a garantire la conformità legislativa
  • Ove necessario, caratterizzazione mediante sondaggi dei suoli e delle acque sotterranee (Fase 2), campionamento Amianto, Fibre Artificiali Vetrose, PCB

Vantaggi per il Cliente

  • Informazione trasparente e completa riguardo ai rischi ambientali associati ad una specifica operazione immobiliare
  • Fatti e numeri chiaramente esposti a supporto del processo decisionale
  • Identificazione delle azioni che l’investitore dovrà intraprendere al fine di prevenire o mitigare le potenziali criticità ambientali e relativi costi di adeguamento

Referenze

Permitting e valutazioni di impatto ambientale (VIA, VINCA, AIA, AUA)

Timori della popolazione e tempi incerti per l’ottenimento delle autorizzazioni spesso ostacolano la realizzazione di opere e infrastrutture. Per ovviare a ciò, HPC mette a disposizione dei suoi Clienti un know-how tecnico e normativo d’avanguardia. Il nostro Permitting Team è un gruppo di lavoro con competenze multidisciplinari, supportato da strumenti informatici di ultima generazione, in grado di affrontare le diverse tematiche legate agli impatti ambientali e con la necessaria sensibilità per gestire i rapporti con gli stakehoder. Ciò che si vuole è porsi come l’interlocutore fra il Cliente e il Territorio al fine di conciliare necessità industriali e infrastrutturali con l’ambiente circostante.

Obiettivi

  • Caratterizzare lo stato attuale dell’ambiente
  • Contribuire alla progettazione di nuove opere con soluzioni ambientalmente compatibili
  • Comunicare con gli stakehoder fornendo dati obiettivi e ben comprensibili

Servizi di HPC

  • Studi di Impatto Ambientale
  • Studi di Incidenza Ambientale
  • Studi di Impatto Acustico e Atmosferico
  • Relazioni Paesaggistiche
  • Verifiche Preliminari dell’Interesse Archeologico
  • Documentazione per Autorizzazione Integrata Ambientale e Autorizzazione Unica Ambientale
  • Piani di monitoraggio delle diverse matrici
  • Progettazione, integrata con l’ingegneria civile e di processo, delle opere di mitigazione e compensazione

Vantaggi per il Cliente

  • Individuazione delle principali criticità ambientali relativamente a nuovi investimenti
  • Soluzioni economicamente e tecnicamente sostenibili per mitigare e compensare
  • Supporto durante l’iter autorizzativo e assistenza nei rapporti con gli Enti di controllo e il pubblico

 

Referenze

Consulenza per salute e sicurezza (H&S)

La Tutela della Salute e della Sicurezza sul lavoro e il Sistema di Gestione HSE rappresentano assolute priorità per le imprese. HPC mette a disposizione dei suoi Clienti una consulenza finalizzata all’adeguamento secondo gli obblighi di legge, minimizzando i costi dovuti alla non sicurezza. HPC offre inoltre servizi di sorveglianza sanitaria e tutela della salute medica per il personale delle imprese, occupandosi dell’amministrazione di un programma di sorveglianza medica, della gestione dei dati sensibili e coordinando il personale medico, nel rispetto della normativa vigente. HPC è inoltre specializzata nella gestione dei rapporti con gli Organi di Vigilanza.

Obiettivi

  • Adottare adeguate misure a Tutela della Salute e Sicurezza dei lavoratori secondo la normativa nazionale
  • Implementazione del sistema di gestione integrato HSE-Q
  • Supporto per la gestione del rischio HSE in progetti complessi

Servizi di HPC

  • Elaborazione Documentazione di valutazione dei Rischi aziendali
  • Incarico Responsabile Servizio Protezione e Prevenzione (RSPP) e del Medico Occupazionale
  • Attività formativa in materia di salute e sicurezza
  • Audit aziendali e identificazione delle non conformità concernenti gli ambienti di lavoro
  • Incarico coordinatore per la sicurezza del cantiere sia in fase di progettazione che di esecuzione
  • Consulenza nello sviluppo dei sistemi di gestione integrato, sviluppo e supporto nella certificazione OHSAS 18001, Sistemi di Gestione Integrati con certificazioni in ambito Ambientale, Energia e Qualità

Vantaggi per il Cliente

  • Assicurare la conformità alle norme nazionali e ai regolamenti H&S
  • Protezione del business aziendale minimizzando i costi dovuti alla non sicurezza
  • Ottimizzazione dell’organizzazione e dell’efficienza dell’impresa, incrementandone la competitività sul mercato

Referenze

Valutazioni di proprietà immobiliari

Amianto, PCB, Fibre Artificiali Vetrose, gas Radon, vernici al piombo, sostanze o agenti biologici quali ad esempio vernici e tubazioni in piombo, presenza di gas Radon, Legionella, muffe e radiazioni elettromagnetiche determinano rischi elevati per la salute. I rischi tecnici e finanziari devono essere ben valutati in presenza di tali sostanze nell'ambito di una proprietà immobiliare. Scoprire in anticipo eventuali rischi ambientali rende il processo di acquisizione immobiliare trasparente e protetto.

Obiettivi

  • Caratterizzazione dell'area e delle attività pregresse rispetto ad eventuali impatti sul suolo e acque sotterranee
  • Caratterizzazione degli edifici e infrastrutture rispetto alla presenza di eventuali materiali da costruzione pericolosi per la salute e per l'ambiente
  • Valutazione della ottemperanza alle norme ambientali
  • Definizione e quantificazione di qualsiasi rischio ambientale associato alla proprietà immobiliare

Servizi di HPC

  • Verifica della compliance con le norme ambientali di impianti e di edifici
  • Stima di eventuali rischi legali per i proprietari dell'area legati ad aspetti ambientali
  • Reperimento, esame e valutazione di tutta la documentazione di rilevanza ambientale (Fase 1)
  • Se necessario, caratterizzazione intrusiva di suolo, sottosuolo, acque sotterranee, materiali da costruzione (Fase 2) con proposte per la mitigazione/bonifica dell'area

Vantaggi per il Cliente

  • Informazione trasparente sui rischi di investimento e le responsabilità associati agli aspetti ambientali
  • Dati e numeri attendibili e completi su cui basare i processi decisionali
  • Affidabilità e completezza dei dati su cui basare pianificazioni e budget

Referenze

Questo sito Web utilizza i cookie
I cookie facilitano la fornitura dei nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi accetti che utilizziamo i cookie.